L'alternanza è servita

logo alt è servita rev1

Progetto regionale di alternanza scuola lavoro del sistema camerale toscano

Si tatta di percorsi di alternanza scuola-lavoro aventi ad oggetto il tema della comunicazione digitale e del web nei settori agroalimentare e turismo e nella Pubblica amministrazione (Camere di Commercio).

  • Servita nel senso di utile per gli studenti;
  • Servita nel senso di proposta a scuole e aziende dal sistema camerale

L'idea progettuale: percorsi di alternanza scuola lavoro realizzati mediante la definizione di moduli e contenuti standardizzati. Aspetti fondamentali:

  • individuazione di comparti specifici in cui effettuare il percorso di alternanza scuola lavoro. Il presente progetto pilota si ispira al modello di “Alternanza in filiera”, sostenuto anche dal MIUR, e si propone di realizzare una modalità didattica innovativa finalizzata all’acquisizione da parte degli studenti di una maggiore consapevolezza della struttura e del funzionamento di un comparto specifico attraverso l’esperienza in strutture appartenenti al medesimo settore.
  • definizione di attività predefinite che tutti gli studenti coinvolti si troveranno a svolgere nelle organizzazioni di un determinato comparto così da rendere più agevole e proficuo l’inserimento. Dette attività avranno ad oggetto il tema della comunicazione digitale nelle aziende del settore turistico ed enogastronomico.

Beneficiari:

Studenti del 4° e 5° anno delle Scuole Medie Superiori.
N.B. Il progetto si rivolge a qualsiasi tipologia di Istituto scolastico, Tecnici e Licei, in quanto il progetto formativo ha ad oggetto il tema della comunicazione digitale e del web nei settori agroalimentare e turismo

Durata e articolazione dei percorsi:

I percorsi saranno articolati come segue per un totale di 90 ore:

  • 27 ore di attività in aula (attività di orientamento e formazione)
  • 50 ore attività in azienda
  • 13 ore di attività di monitoraggio, restituzione e evento finale

Settori interessati: Sono stati individuati 3 settori economici in linea con le specificità e peculiarità del territorio regionale in cui saranno realizzati i percorsi:

  • Agroalimentare
  • Turismo
  • PA Camere di Commercio

Destinatari e target: studenti frequentanti preferibilmente il 4 e 5° anno degli istituti superiori

  • Linea A: 30 studenti da inserire in percorsi nel settore agroalimentare
  • Linea B: 30 studenti da inserire in percorsi nel settore turismo
  • Linea C: 10 studenti da inserire in percorsi nel settore PA

Modalità di adesione per gli istituti della Provincia di Pisa:

Gli istituti scolastici interessati potranno, a partire dal 4 dicembre 2017, inviare una PEC alla Fondazione ISI fondazione.innovazionesviluppo@legalmail.it per manifestare l’interesse ad aerire al progetto, riportando nell'oggetto "ADESIONE PROGETTO L'ALTERNANZA E' SERVITA + NOME ISTITUTO e indicando:
- professore referente e relativi contatti
- la classe ed il numero di studenti coinvolti
- la linea o le linee prescelte.

Le richieste verranno accolte dalla Camera di commercio competente seguendo l’ordine cronologico (giorno e ora) di arrivo.

SCHEDA DI PROGETTO

Per informazioni Fondazione ISI - Dott.ssa Patrizia Costia - 050/512356

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo.